Слике страница
PDF
ePub

unsuru gunui ai un propria purvuru uc principe, rendeva impossibile il riconos qualunque diritto politico del popolo, e concepibile una sua compartecipazione a che esso era del resto ancora troppo imn potere efficacemente esercitare.

È questa l'epoca in cui l'Europa è nata dalle guerre per la conservazione librio, e per il consolidamento delle grai chie ; l'epoca in cui, non la volontà dei gli intrighi delle Corti dominano le re ternazionali, e gli atti di successione, monio, di rinunzia dei principi costituis ritto pubblico europeo.

La politica estera è affare esclusi vrano. Un suo capriccio, un momento umore, una parola insinuatagli da un bastano ad accendere terribili conflitti. stamento può mutare la fisonomia dell'I uniformità delle consuetudini, della lir dalla diplomazia, del cerimoniale delle

Ma quei secoli di sangue e di ferro non sono perduti per la civiltà. Essi chiudono definitivamente il medioevo, e rendono possibile l'avvento dello Stato moderno, fondato sulla volontà nazionale. Questo non poteva sorgere, finchè un grande processo di fusione non avesse rinsaldato le sparse membra dei popoli in masse omogenee ed unitarie, e dal disordine medievale non avesse tratto fuori i corpi nazionali. Un simile risultato poteva ottenersi soltanto mercè una disciplina ferrea, la quale, violando anche la giustizia, spezzasse tutte le resistenze e costringesse tutte le volontà sotto un unico giogo. Così l'Europa sembra per lungo tempo una gigantesca officina, nella quale il martello della politica batte senza tregua sui corpi dei popoli, per consolidarne l'indipendenza e la unità.

La stessa ragione di Stato, con tutte le sue atrocità e le sue ingiustizie, protegge potentemente lo sviluppo dei grandi Stati contro i pericoli intele applicarsi all'apprezzamento dei gi meni politici, dove anche gli abusi ap vente giustificati da necessità superiori

E l'opera, che lentamente si compi i sacrifici che costa. Dietro ai personagg gono la loro parte sul davanti della sc disegnandosi a poco a poco, dapprima come perdute nell'ombra, poi sempre e distinte, le grandiose figure delle naz bedienza ad uno stesso potere, la con delle battaglie, la venerazione per il so carnazione vivente della tradizione e risvegliano a poco a poco nei framme popolo il sentimento di una comunione che si fa sempre più intima. È la coscie nale, che si forma: la coscienza nazi sarà il centro luminoso, attorno al quale tutta la nuova costituzione politica.

Col risvegliarsi della coscienza anche l'opinione pubblica si scuote ed limitata nei confini del territorio francese, essa assume i caratteri di una propaganda internazionale, offrendo il fraterno soccorso dei suoi eserciti a quanti popoli volessero cacciare il despota e proclamare la libertà.

Sotto il grande impulso, le nazioni escono ad una ad una dall'ombra. La resistenza tenace, che l'assolutismo oppone alle rivendicazioni popolari, provoca sanguinosi conflitti. Qui si combatte per strappare al sovrano le libertà costituzionali e gli istituti rappresentativi. Altrove la lotta per la conquista di un regime più democratico e liberale si complica cogli sforzi, diretti a cacciare l'oppressione straniera, ed a riunire tutta la nazione in un solo organismo politico.

Sembra che le fiamme di un unico incendio divampino in ogni punto di Europa. Ma la vittoria definitiva non può essere dubbia. Le aspirazioni democratiche e nazionali trionfano quasi dovunque, e l'opinione pubblica, espressione fedele dello spisindacato non è possibile, se non vige la pleta libertà di discussione, se la stam diritto di riunione e di associazione non svolgersi con piena espansione ed indip Osservano anzi l'Orlando ed il Minguzzi paesi liberi l'opinione pubblica sia non una gran forza, ma la ragione implicita verno e, intesa in un elevato senso giur base stessa della sovranità.

Nel governo rappresentativo è princi damentale che soltanto la volontà della ha diritto di governare lo Stato. Il primo į coi quali tale volontà si esplica, è l'elez rappresentanti al parlamento. Se non che rienza ormai sufficente sul funzionamento tuto parlamentare ha rivelato come in pra sia vero quel principio di diritto costituzio rico, secondo il quale vi sarebbe sempre fetta corrispondenza, un'assoluta armonia d tra rappresentanti e rappresentati. Tale

« ПретходнаНастави »